le Miss Grand’Hotel

Un tempo in questo storico hotel di lusso c’erano le Miss, quelle di Miss Italia, ora purtroppo ne resta soltanto il ricordo. Il grand’hotel che ospitò anche la Loren ha chiuso i battenti molti anni fa ed, abbandonato a stesso, guarda il giardino dinnanzi frequentato ora solo da anziani, che a loro volta guardano questo storico albergo con evidente nostalgia e pacata rassegnazione.

Era il 1950, la città termale si preparava ad ospitare il concorso di bellezza per eccellenza, trasmesso ora anche alla radio, mentre i personaggi importanti si fanno largo tra le numerose folle che qui si riunivano per ammirare le bellezze nazionali con i loro tacchi alti e le gonne larghe. E tra tutte quelle bellissime ragazze c’era anche lei, Sofia Loren, la concorrente numero 12, che però non vinse il concorso, ma divenne Miss Eleganza, come ricorda una celebre fotografia scattata per l’occasione mentre indossava un vestito lungo che ricordava quello di una sposa.

Quelli altri tempi erano, ed ora questo grand’hotel è vuoto, nessun cliente vi ci soggiorna da parecchi anni, l’arredo che si deteriora con il passare delle stagioni, un’incuria totale che ha fatto male a questo simbolo della bella vita passata, quando anche le cure termali andavano alla grande, (come se fosse una moda), grazie anche al fatto che molte di queste venivano pagate dal servizio sanitario facendo si che tutti potessero permettersele. Le cure termali qui purtroppo non fruttano più, perché oggi sono molto più costose di una volta, anche per il servizio sanitario, e di certo la non modernizzazione delle strutture atte a tali scopi non aiuta certo ad un eventuale recupero.

Un 5stelle di erbacce e sporcizia, che ha ospitato vari personaggi famosi, pascià e miliardari che qua si pavoneggiavano perché loro si, erano la gente che conta… perché allora la crisi non c’era, o non la si sentiva come in questi ultimi anni, ma adesso ne è rimasto solo il ricordo, nemmeno molto lontano, ma pur sempre passato, ricordato da alcuni con nostalgia, ma da altri come una benedizione voluta. Alla fine vari personaggi pubblici, tra cui il sindaco, pensano che qui la “reginetta d’Italia” sia stata meglio perderla che ritrovarla, vista l’attuale situazione economica che sta affliggendo questa città che un tempo era considerata come cura di tutti i mali.

 

Un pensiero su “le Miss Grand’Hotel

  1. Bell’articolo e bellissimi scatti, complimenti davvero. Non sapevo nemmeno dell’esistenza di questo Hotel. Che peccato, quanti edifici dal grande potenziale vengono gettati alle ortiche… davvero un peccato.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...