la Casetta del Prete

Un giorno, risalendo un sentiero di montagna, dopo pochi metri incontro questa casetta con “giardino” che a vederla sembra abbandonata da un bel po’ di anni. Mi piace quel suo colore rosso ormai in parte molto sbiadito e scrostato dal tempo, e decido quindi di fermarmi a fare un giretto li intorno, tra rovi ed erbacce a volte difficili da attraversare.

Parlando un po’ con la gente del posto vengo a sapere che li ci viveva un prete, forse il prete del paese, nessuno sa dirmi niente di più preciso, visto che quella casa sembra essere abbandonata da molti anni, dagli anni ’60 sembrerebbe. Giro un po’ all’esterno ed all’interno della casa, respiro l’aria di polvere che si sprigiona ad ogni mio passaggio da una stanza all’altra, e penso: “non sembra la casa di un prete, dove sono i crocefissi o altro che possa testimoniare questa cosa?”.

Ovviamente, se ci fosse rimasto qualcosa del tempo in cui era vissuta sarebbe andato perduto poco tempo dopo, come succede molto spesso in questi luoghi abbandonati e lasciati all’incuria, spesso vandalizzati o dediti a messe nere, riti satanici, e chi ne ha più ne metta. Nonostante non riservi nulla di particolarmente interessante, la sua posizione e quelle sue pareti colorate mi hanno fatto fare un’esplorazione veloce ma molto piacevole, con intervallo cicca sul poggiolo che a vederlo bene, non so se regga!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...